Caro essere umano… Lettera dall’anno che sta per finire

Immagina che il 2020 ti scriva una lettera. Suonerebbe più o meno così…

di Parvati Helen Broom

Cara anima cara, sì… tu!

Ti sto scrivendo solo per ringraziarti di tutto il coraggio e l’onore che hai dimostrato quest’anno… mi hai reso orgoglioso di te! So che non è stato facile, ma raramente ci sono vittorie degne, e apprezzo tutti gli sforzi che hai fatto per affrontare ogni cosa ogni giorno con cuore forte e coraggioso, anche quando le cose sembravano cadere a pezzi intorno a te. Se tu non avessi fatto la tua parte, non avrei potuto fare la mia, quindi grazie ancora!

Caro tu vedi come ognuno di voi abbia una missione e uno scopo da compiere, e come questo si perpetui ogni anno. Prima di presentarci allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre, dovremmo allora avere grande chiarezza sulla nostra missione individuale – ciò che speriamo di ottenere nei nostri 365 giorni; come vogliamo aiutare l’umanità a crescere collettivamente verso il suo massimo potenziale. Ho fatto molta pianificazione in questa direzione, credimi! Un lavoro di squadra con gli anni precedenti e quelli a venire, con l’allineamento delle stelle e dei pianeti, numerologia, e tante altre cose! Solo la Divina Madre può alla fine coordinare tutto questo in modo da far sembrare che tutto stia accadendo “per caso”!

Alcuni anni portano eventi localizzati, altri globali. Sei stato scelto per tessere attraverso ogni tua vita, per scuoterti dal sonno. Non è stato facile neanche per me, vedere tanta tristezza e dolore giorno dopo giorno, ma ero determinato a adempiere al mio dovere. Ho sempre avuto in mente l’obiettivo più alto e ho cercato nel modo migliore possibile di aiutarti a iniziare a realizzarlo come famiglia umana. E questa famiglia ha risposto in modo encomiabile e ringrazio ciascuno di voi per il ruolo che ha svolto!

Altri anni hanno avuto il grande onore di portarvi anime sagge e illuminate. Io vi ho portato una pandemia… sei stato in grado di imparare qualcosa da questo? So che senti che il confronto non regge, ma ti esorto a guardare oltre le forme esterne e a vedere tutto ciò che ti viene in mente come a un maestro, che si tratti di una persona o di un evento, un “amico” o un “nemico”. Non discriminare! Questo è uno dei miei messaggi centrali! Sei stato in grado di capirlo e viverlo? Lo spero!

Quali parole ti vengono in mente quando pensi a me? Coronavirus? Confinamento? Isolamento? Separazione? Che ne dici di Risveglio? Crescita? Guarigione? Connessione? Riesci a trovare dentro di te vedere qualcosa di positivo in me? Ti ho portato solo difficoltà e prove? Se guardi oltre ciò che hai visto, sentito e pensato negli ultimi dodici mesi, cosa hai provato? È stato tutto brutto o sei stato in grado di vivere momenti di amore e speranza durante questa esperienza completamente nuova? Credo che entrambi conosciamo la risposta che c’è nel tuo cuore.

Ci sono ancora alcuni giorni preziosi insieme. Una delle grazie della Divina Madre è che ogni anno può vivere le celebrazioni in onore dei grandi. Spero che insieme possiamo rendere speciale questo Natale; che possiamo condividere la Luce insieme, e aiutare tutti a sentire il tocco della Grazia della Divina Madre dietro tutto ciò che è. Usa questo tempo per prendere le lezioni che puoi dal tempo trascorso insieme, e per favore, ti esorto… applicali per il bene del vostro pianeta e di tutti i suoi abitanti. Non posso dirti cosa ti porterà il mio fratello più giovane che arriva, ma so che qualunque cosa sia, l’avrà progettata per il tuo bene più alto, proprio come me.

Con amore e benedizioni questo Natale e per sempre,

Il tuo 2020


Original English version

Dear cherished soul, yes… YOU!

I’m just writing to thank you for all the courage and honour you’ve shown this year… you did me proud! I know it hasn’t been easy, but worthy victories rarely are, and I appreciate all the efforts you made to face each day with a strong and courageous heart, even when things seemed to be falling apart around you. Without you playing your part, I couldn’t have played mine, so thank you, again!

You see, just as each one of you has a mission and a purpose to fulfil, so does each and every year. Before we present ourselves at the stroke of midnight on the 31st of December, we must have great clarity on our individual mission – what we hope to achieve in our 365 days; how we want to help humanity to continue growing collectively towards its highest potential. There’s a lot of planning goes into it, believe me! Teamwork with the previous years and those to come; the alignment of the stars and planets; numerology… you name it! Only the Divine Mother can co-ordinate this level of information so effortlessly to make everything seem to be happening ‘by chance’!

Some years bring localised events, others global. I was chosen to weave through each and everyone of your lives to shake you from your sleep. It hasn’t been easy for me either, seeing so much sadness and sorrow day in, day out, but I was determined to fulfil my duty. I always had the highest goal in mind and I sought in as many ways as possible to help you begin to realise it as a human family. You have responded commendably and I thank each and every one of you for the part you have played!

Other years have had the great honour of bringing you wise, enlightened souls. I brought you a pandemic… have you been able to learning anything from him? I know you feel that the comparison doesn’t stand, but I urge you to look beyond outer forms and to view everything that comes to you as a teacher, be it a person or an event, a ‘friend’ or a ‘foe’. Do not discriminate! This is one of my central messages! Have you been able to grasp that, and live it? I do hope so!

What words come to mind when you think of me? Coronavirus? Lockdown? Isolation? Separation? How about Awakening? Growth? Healing? Connection? Can you find it within yourself to see something positive in me? Have I only brought you hardship and trials? If you look beyond that which you saw, heard and thought over the past twelve months, what was it you felt? Has it all been bad, or have you been able to live moments of love and hope during this completely new experience? I think we both know the answer in your heart.

We still have a few precious days left together. One of the graces of the Divine Mother is that every year can experience the celebrations honouring the great ones. I hope that together we can make my Christmas special; that we can share the Light together, and help everyone feel the touch of Divine Mother’s Grace behind all that is. Use this time to take what lessons you can from our time spent together, and please, I urge you… apply them to the good of your planet and all its inhabitants. I can’t tell you what my younger brother will be bringing to you, but I know that whatever it is, he will have designed it for your highest good, just like I have.

With love and blessings this Christmas and forever,

Your 2020

Condividi l’articolo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli recenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2021© Yogananda Edizioni Srl – Impresa sociale. All Right Reserved.
Frazione Morano Madonnuccia, 7 – 06023, Gualdo Tadino (PG)
[email protected] | +39 075 914 83 75
C.F. e P.IVA 03761550544 – N.REA PG-311962 | Privacy e Cookie Policy