Affermazione per magnetizzare tutti i doni che ti stanno aspettando

GRATITUDINE

La gratitudine è un modo per dare energia in cambio dell’energia ricevuta. Soltanto un ladro prende senza pagare. Colui che accetta una gentilezza senza ricambiarla con la gratitudine, come se fosse un diritto riceverla, svilisce sia il donatore che se stesso. Svilisce il donatore, perché con l’ingratitudine lascia intendere che quella gentilezza era animata da motivi egoistici. Svilisce se stesso, perché non dando nulla in cambio, rompe il ciclo della creatività, senza il quale il flusso della prosperità, sia materiale che spirituale, è bloccato.

Non accettare nulla, interiormente, per te stesso, ma offri ogni cosa a Dio. Non lasciarti comperare dalle gentilezze degli altri. Sii loro grato soprattutto nella tua anima, benedicendoli e pregando per loro. Rivolgi la tua gratitudine prima di tutto a Dio, la sola Fonte di ogni benedizione.

 

AFFERMAZIONE (ripeti a voce alta, a voce un po’ più bassa, in un sussurro e solo mentalmente):

Rendo grazie al donatore di ogni dono e all’Unico donatore di tutto ciò che ricevo. La mia gratitudine si eleva con l’incenso della devozione fino al trono dell’Onnipresenza.

 

PREGHIERA:

Ti ringrazio, Signore, per tutte le Tue benedizioni. Soprattutto, Ti ringrazio per il Tuo amore.

Condividi l’articolo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli recenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2021© Yogananda Edizioni Srl – Impresa sociale. All Right Reserved.
Frazione Morano Madonnuccia, 7 – 06023, Gualdo Tadino (PG)
[email protected] | +39 075 914 83 75
C.F. e P.IVA 03761550544 – N.REA PG-311962 | Privacy e Cookie Policy