“Dopo che me ne sarò andato, soltanto l’amore potrà prendere il mio posto”.

biografia

Paramhansa Yogananda

Paramhansa Yogananda (1893-1952), noto in tutto il mondo quale autore del bestseller spirituale Autobiografia di uno Yogi, è stato il primo grande Maestro indiano a trascorrere la maggior parte della sua vita in Occidente, negli Stati Uniti. Il suo amore, la profondità e l’universalità dei suoi insegnamenti hanno ispirato milioni di persone. Nel 1920 Yogananda lasciò l’India con la missione di rivelare le antiche tecniche e gli insegnamenti della realizzazione del Sé. Visse e insegnò in America per trentadue anni e svolse un ruolo chiave nel rendere lo yoga e la meditazione accolti e praticati in tutto l’Occidente. Yogananda ha dato risalto ai principi eterni alla base di ogni religione. Il suo scopo era aiutare i sinceri ricercatori della Verità, indipendentemente dal loro credo, a vivere l’esperienza interiore e diretta di Dio. L’essenza intima di ogni religione è la stessa: la via di unione con l’Infinito, conosciuta come “realizzazione del Sé”. Yogananda l’ha definita: «Il comprendere con tutte le parti del corpo, della mente e dell’anima, che sei già in possesso del regno di Dio; che non devi più pregare che venga a te; che l’onnipresenza di Dio è la tua onnipresenza; e che ciò che devi fare è migliorare la tua conoscenza». Per migliorare la nostra conoscenza di questo Sé più alto, Yogananda ha trasmesso l’antica scienza del Kriya Yoga, insegnando pratiche spirituali facilmente accessibili ai ricercatori occidentali. Persone di ogni età, religione e livello culturale possono utilizzare queste tecniche estremamente pratiche e basate su principi scientifici, ugualmente permeate di devozione e saggezza. Esse ci consentono di creare un equilibrio armonioso tra l’aspetto fisico, mentale, emozionale e spirituale della nostra natura e di infonderlo in tutte le attività della nostra vita. Autobiografia di uno yogi ha cambiato la vita di milioni di persone. Tra più noti, Steve Jobs disse che usava rileggerlo ogni anno, e fu il libro che volle far recapitare come ultimo messaggio a tutti gli amici e a tutte le persone convenute al suo funerale nel 2011.

Copyright 2020© Ananda Edizioni. All Right Reserved.
Fraz. Morano Madonnuccia, 8 – 06023, Gualdo Tadino (PG)
[email protected] | +39 075 914 83 75
C.F. e P.IVA 01978460549 | Privacy e Cookie Policy